Marco Grassi


Marco Grassi, nato a Messina, si è laureato nel 2006 in Lettere Moderne, presso l’Università di Siena, con una tesi in Metodologia della Storia dell’Arte, dedicata all’iconologia della Madonna della Lettera. Specializzato nel 2010 in Storia dell’Arte presso la Scuola di Specializzazione in Storia dell'Arte Medievale e Moderna per la tutela, gestione e valorizzazione del patrimonio culturale della Libera Università Maria SS. Assunta, Sede di Palermo, con una tesi sull’iconografia di San Placido e Compagni Martiri. Dal 2011 è Dottorando di Ricerca in Storia dell’Europa Mediterranea afferente alla Scuola di Dottorato di Ricerca in Europa Mediterranea: Istituzioni, Storia, Società ed Identità dell’Università degli Studi di Messina. Giornalista Pubblicista dal 2007, è Vice Governatore della Nobile Arciconfraternita della SS. Annunziata dei Catalani, Segretario dell’Associazione Amici del Museo di Messina, Tesoriere della Sezione di Messina dell’Unione Cattolica Stampa Italiana, Socio della Società Messinese di Storia Patria, Capo Scout AGESCI, Componente del Comitato Vara e del Comitato Cittadino Maria SS. della Lettera. 

I suoi interessi spaziano dalle tradizioni religiose all’araldica, dall’iconografia sacra allo studio genealogico di alcune famiglie siciliane.