Collana: Fuori collana
Daniele Schmiedt un artista siciliano del novecento
anno2012
pagine144
formato22x30
ISBN978-88-7820-394-5
prezzo€ 30.00

Si tratta di un interessante ed inedito percorso artistico della figura più rappresentativa della pittura messinese del primo cinquantennio del Novecento, un cammino che inizia con le prime espressioni dai toni veristici, timbrici e vivaci, e prosegue con la fase casoratiana e a quella sironiana e lombarda degli anni Trenta, più metallica e dalle forme cromatiche pacate, attraversa il periodo degli approcci con la Metafisica per concludersi con la pittura degli anni Quaranta, frutto della visione drammatica ed espressionista dell’autore.