Collana: Corisco
La mente narrativa
I fondamenti simulativi della comprensione e produzione del discorso
anno2012
pagine132
formato15x21
ISBN978-88-98138-04-3
prezzo€ 10.00

Le storie invadono la vita degli esseri umani in molti modi. Si presentano nella forma di aneddoti, pettegolezzi, film e racconti, attraverso i quali costruiamo la nostra identità personale e sociale, miti, leggende, religioni e una cultura collettiva.
La domanda centrale di questo libro è: che cosa accade nella nostra mente e nel nostro cervello quando elaboriamo una storia e, più in generale, un discorso? Data la centralità delle storie nella nostra esperienza, l’indagine dei processi che ci permettono di comprendere e produrre discorsi è in intrinsecamente legata alle questioni che riguardano la natura umana. L’estrema rilevanza scientifica e filosofica della questione giustifica, dunque, il tentativo di questo libro di far luce sui fondamenti cognitivi del discorso. Mostreremo che comprendere e produrre un discorso non consiste semplicemente nel mettere delle frasi in successione, ma piuttosto nel proiettare una storia di film nella propria mente, facendo esperienza di ciò che è narrato. Una spiegazione di questo tipo implica l’adesione a un modello della mente che enfatizza il radicamento all’ambiente in contrapposizione alla metafora classica della mente come calcolatore