Collana: Otto novecento siciliano
La narrativa di Edoardo Giacomo Boner
anno2002
pagine262
formato12x21,5
ISBN978-88-7820-179-0
prezzo€ 16.00

Lettura capillare e sistematica dell`intera opera narrativa del messinese Edoardo Giacomo Boner (1864-1908), poeta, novelliere, commediografo e saggista, che fu "amico fraterno" di Luigi Pirandello e di Concetto Marchesi, nonchè trepido testimone del travaglio e della crisi storica che seguirono, in Italia, al tramonto del Positivismo. Epperò Boner viene ora ad occupare, nella novellistica italiana del secondo Ottocento, il posto che gli compete: non quello - beninteso - del protagonista assoluto, ma certamente quello del testimone attento, dell`ardito sperimentatore di linguaggi, del narratore sagace.